Amalfi e Napoli tra alto medioevo ed età angioina

Amalfi e Napoli tra alto medioevo ed età angioina

di Mario Gaglione

I rapporti tra Amalfi e Napoli sono antichi e strettissimi.In età altomedievale le due città contrastarono insieme i longobardi e poi i saraceni, ed Amalfi concorse al ripopolamento di una Napoli desolata dalle scorrerie nemiche. Alle alleanze politiche e militari si accompagnarono i legami di interesse economico e commerciale, tanto che gli amalfitani ottennero, nel 1190, la cittadinanza napoletana. In età sveva,e poi soprattutto durante il Regno angioino, quegli stessi mercanti amalfitani che avevano già fondato le loro colonie in tutto il Meridione d'Italia e sulle coste del mar Mediterraneo, divennero classe dirigente e rivestirono in particolare le maggiori cariche dell'amministrazione finanziaria del Regno e di quella municipale della stessa città di Napoli, giungendo così anche ad ottenere l'ascrizione ai principali seggi nobiliari cittadini. Una presenza così importante, duratura e significativa lasciò ovviamente tracce ben evidenti nella toponomastica della città medievale, con riguardo in particolare a strade, ad interi quartieri e ad un settore del porto stesso di Napoli.

Dall'egemonia di Napoli all'autonomia. Stato dell’Europa meridionale, corrispondente a una delle regioni naturali europee meglio individuate, data la nettezza dei confini marittimi e di quello. Alcuni anni prima, tra l’altro, nel 1535-36, passando l’imperatore Carlo V per Napoli, furono accolte le proteste dei principali esponenti dell. Alcuni anni prima, tra l’altro, nel 1535-36, passando l’imperatore Carlo V per Napoli, furono accolte le proteste dei principali esponenti dell. - Quale dei seguenti episodi va collocato fra l'elezione di Boris Eltsin a presidente della Federazione Russa (giugno 1991) e la fondazione della Comunità. Castelli Torri e Dimore dei Nobili di Sicilia, origini, descrizioni, immagini, bibliografie e un efficiente motore di ricerca. Dall'egemonia di Napoli all'autonomia. Dall'egemonia di Napoli all'autonomia. Dalle vicende tracciate si può dedurre quanto la storia di quel sessantennio che intercorre tra la morte di Carlo Magno (814) e la deposizione di Carlo. Tutte le informazioni qui raccolte sono disponibili in rete, pertanto eventuali errori e/o incompletezze non sono attribuibili alla mia. Alcuni anni prima, tra l’altro, nel 1535-36, passando l’imperatore Carlo V per Napoli, furono accolte le proteste dei principali esponenti dell. Regno di Napoli è il nome con cui è conosciuto nella storiografia moderna l'antico Stato esistito dal XIV al XIX secolo ed esteso a tutto il meridione. Regno di Napoli è il nome con cui è conosciuto nella storiografia moderna l'antico Stato esistito dal XIV al XIX secolo ed esteso a tutto il meridione. RANA Rana sembrerebbe tipicamente pugliese, del barese in particolare, potrebbe derivare dall'apocope del nome medioevale Ranaldus una forma. Tutte le informazioni qui raccolte sono disponibili in rete, pertanto eventuali errori e/o incompletezze non sono attribuibili alla mia. Dalle vicende tracciate si può dedurre quanto la storia di quel sessantennio che intercorre tra la morte di Carlo Magno (814) e la deposizione di Carlo. - Quale dei seguenti episodi va collocato fra l'elezione di Boris Eltsin a presidente della Federazione Russa (giugno 1991) e la fondazione della Comunità.

Stato dell’Europa meridionale, corrispondente a una delle regioni naturali europee meglio individuate, data la nettezza dei confini marittimi e di quello. Di Patrizio Rossi.