Levinas e la curvatura dello spazio intersoggettivo

Levinas e la curvatura dello spazio intersoggettivo

di Antonio Bergamo

Il presente volume esplora l'originale e innovativo pensiero di Emmanuel Lévinas avendo come filo conduttore la sua "metafora della curvatura dello spazio intersoggettivo". Che cosa è reale? Che cosa è la reciprocità? A partire da questi interrogativi emergono le categorie di una grammatica dell'esperienza umana aperta all'incontro con Dio, cogliendo sullo sfondo l'evento dell'amore vero in cui ogni individuo è chiamato a divenire se stesso e realizzarsi così compiutamente. Il percorso di ricerca abbozza, infine, un tornante teologico provando a descrivere alcune provocazioni che vi giungono per il pensiero cristiano.