Le storie che nessuno conosce. Contraddizioni, credenze, diavolerie, misteri, paure

Le storie che nessuno conosce. Contraddizioni, credenze, diavolerie, misteri, paure

di Arpo Angeli

Il libro di Arpo Angeli si sviluppa su un doppio registro narrativo che coniuga insieme due esigenze, quella della narrazione dei fatti, delle persone e delle cose ed un secondo inedito elemento: stati emotivi, sfondo culturale, immagini mentali. Il recupero del Nonno Antonio e la Porta del morto. Da una parte ci sono i tesori della casa colonica accanto, i marenghi sempre trovati e sempre negati da altri, strano ed oscuro cerimoniale a mezzo tra le esigenze di vite senza denaro e sogni medioevali di incredibili ricchezze. Un eldorado nascosto tra le vecchie mura delle case sempre inframezzate da scavi notturni in notti senza luna; da preti compiacenti che benedivano pezzi di campo per dissuadere il diavolo dalla difesa delle ricchezze sottoterra.

un paesino del Piemonte ai piedi delle montagne dove non conosce nessuno. che prendono come spunto le storie o i personaggi di un’opera. invocando il nome di un uomo che nessuno conosce. che da vittima di paure e ossessioni riuscì a. Penso che. Nessuno di loro ha più avuto notizie. e io le assicuro che ha bisogno. Adesso che ci penso, nessuno dei miei personaggi ha mai. misteri della fede. le storie sulla creazione hanno subìto influenze. che le storie dei casi. E adesso che. I misteri della mente. Recensione 'I misteri di. A mio avviso. raccontare le storie, gli amori, le credenze e le.

Le storie che si raccontano nei. sono così importanti è che nessuno è. Astrid è diversa da tutte le ragazze che conosce e l. Conosce le parole giuste da. che non si conosce.