Capire i risultati elettorali

Capire i risultati elettorali

di Davide Fabrizio,Paolo Feltrin

La difficoltà di valutare con equità i risultati delle elezioni dipende, in parte, da una serie di peculiarità italiane: sistemi elettorali diversi per ogni tipo di elezione, liste di partito cangianti, coalizioni variabili nel tempo e nei territori. Il volume cerca di fare chiarezza su alcuni punti controversi nelle analisi dei risultati elettorali, offrendo spunti per cominciare a definire un possibile standard di analisi sensata degli esiti di una consultazione elettorale. Di qui l'attenzione a tutti gli aspetti del voto e dei sistemi di voto, non limitandosi ai pur decisivi confronti tra partiti. Vengono poi proposti alcuni temi di approfondimento per le ricerche future. Il testo ha anche finalità didattiche e formative. La suddivisione del fenomeno elettorale in venti schede sintetiche, ciascuna dedicata ad ogni singolo argomento, consente infatti una adeguata panoramica sui temi più rilevanti ed attuali delle ricerche politico-elettorali, ma anche un approfondimento progressivo delle scelte di metodo che si devono fare via via che si entra nel dettaglio delle analisi del voto. Pur utilizzando un approccio diacronico e comparato, il punto di partenza per la discussione e l'analisi dei dati è costituito dalle votazioni italiane più recenti: le elezioni regionali del 2010.

Dai sondaggi Pd e 5 Stelle sbagliati alle previsioni errate sull'Unione di Prodi, per non parlare poi delle elezioni. Gli editoriali e i commenti di Angelo Panebianco, giornalista del Corrierere della Sera 7. 38 — Quando ormai lo spoglio delle schede elettorali ha superato abbondantemente il 50%, il Movimento 5 Stelle si conferma il primo partito alle elezioni. Affluenza in calo, alle ore 23 hanno votato circa il 73% degli aventi diritto. Il trasformismo e il vuoto hanno annichilito Renzi e Berlusconi. Quanti voti prenderà la destra. A Primavalle 11 1200 voti di vantaggio per Del Re, M5s. Come si vota: elezioni, il vocabolario da «disgiunto» a «plurinominale». visite guidate tutti i fine settimana di luglio L'Archivio Storico delle Elezioni mette a disposizione - a puro scopo divulgativo - una banca dati interrogabile on line, contenente i risultati delle consultazioni. L'affluenza definitiva - il voto era dalle 7 alle 23 - non va oltre il 53. Chi ha vinto le elezioni: affluenza, proiezioni, seggi e risultati in diretta.

GENOVA - Seggi chiusi alle 23 in punto in tutta Italia. Quanti i 5 Stelle. Toma nuovo Presidente, Salvini non supera Berlusconi, perde M5s. Quanti i 5 Stelle. Una guida gli ultimi e principali sondaggi nazionali: chi vincerà le elezioni. L'Archivio Storico delle Elezioni mette a disposizione - a puro scopo divulgativo - una banca dati interrogabile on line, contenente i risultati delle consultazioni. 7.