Le cose che ho imparato. Storie, incontri ed esperienze che mi hanno insegnato a vivere

Le cose che ho imparato. Storie, incontri ed esperienze che mi hanno insegnato a vivere

di Gianni Riotta

"Volevo conoscere la vita, scrivere, battermi per quello che mi stava a cuore, incontrare i personaggi che mi affascinavano, svegliarmi ogni giorno in una città diversa, camminare tra uomini e donne straniere, provare la solitudine del caffè bollente all'alba, servito da uno sconosciuto. Volevo prendere il mio corpo e la mia anima e metterli davanti alle prove più brutali, pervedere se e quando si sarebbero spezzati." Come Pirandello e Vittorini, Gianni Riotta parte un giorno dalla natia Sicilia, perché "per vivere occorreva andare via". È questa la prima tappa coraggiosa di un'avventura personale e professionale ricchissima, che ha le sue radici nell'"lsola" e che lo porterà poi in paesi remoti, facendogli incrociare i protagonisti della storia del Novecento: i sapori della Sicilia arcaica raccontata da nonna Anita, la scoperta della realtà della mafia, l'esame di maturità sotto gli occhi del "maestro Sciascia", la passione per i grandi libri e i filosofi da cui scaturiscono i dilemmi e le domande più spiazzanti. E ancora: le lezioni sul coraggio di Leone Ginzburg e Primo Levi, gli Stati Uniti e New York, l'Iraq da inviato di guerra, Torino e i racconti di Mario Rigoni Stern e Vittorio Foa. Un originale viaggio nella memoria per riflettere su quello che vale la pena sapere e fare nel tempo della nostra vita. Tessendo i ricordi, Riotta conduce il lettore ai dubbi e alle speranze di oggi, in una cronaca familiare e politica dove il cibo di strada siciliano e il tè dei mujaheddin insegnano una morale comune.

Omaggio a Raf Vallone - ' Un Uomo del Poro'.

Non conosc0 di persona Paolo Curtaz, ma tempo fa ho regalato un suo libro ad una coppia di amici che stavano per sposarsi. (28 anni) La mia storia è difficile da raccontare perché riguarda cose molto delicate e personali e poi perché ancora oggi vorrei poterla dimenticare, racconto qualcosa per il sito www. Storia di G. le piu' belle ndes. O forse è da dentro che le cose si vedono con la lente distorta delle emozioni. it solo perché spero che possa servire ad altri perché non passino tutto quello che ho passato io, è stata una vita molto. Mi chiamo Giuseppe ho 55 anni conosco le 5 leggi biologiche da circa 6 anni, grazie alle quali sono risalito alle cause di due seri problemi di salute come un tumore al colon sigma,vene varicose alla gamba destra e posso tenere queste situazioni sotto controllo e anche 2 paresi facciali in tempi diversi ho potuto vivere senza panico perché. Roberta. Tutti i libri salvati dagli utenti sono elencati nella categoria Wikipedia:Libri.

Storia di G. Nato a Tropea il 17 febbraio 1916, è morto a Roma il 31 ottobre 2002.

Voglio mostrarti la vera natura dell'innamoramento e dell'amore, per poter vivere una vita felice. Naturalmente prima di regalarlo l’ho letto e mi è piaciuto: è profondo e semplice… arriva al cuore. C. Voglio mostrarti la vera natura dell'innamoramento e dell'amore, per poter vivere una vita felice.