Il museo archeologico dell'antica Capua

Il museo archeologico dell'antica Capua

Il Museo archeologico nazionale di Napoli (MANN) è un museo archeologico, tra i più importanti della città di Napoli. ed invia al Portale del Sud Il grande contributo al sito di Francesco di Rauso Coordinate. Vantando il più ricco e pregevole patrimonio di opere d'arte e manufatti di interesse archeologico in Italia, è considerato uno dei più importanti musei archeologici al mondo se non il più importante per quanto. Nella foto il bosco di Sant'Antonio e la valle di Primo Campo verso Pescocostanzo (AQ). Vantando il più ricco e pregevole patrimonio di opere d'arte e manufatti di interesse archeologico in Italia, è considerato uno dei più importanti musei archeologici al mondo se non il più importante per quanto. Sarà visitabile fino al 28 aprile la mostra 'Annibale a Capua', allestita al Museo archeologico di Santa Maria Capua Vetere (via Roberto Significativa partecipazione al convegno che si è tenuto il 15/03/2018 al Salone degli Specchi per la presentazione degli sportelli, presso i Comuni di Santa Maria Capua Vetere e Piedimonte Matese, Enti capofila rispettivamente dell’Ambito Sociale C8 e C4, dedicati esclusivamente alle persone con disabilità e alle associazioni che operano a. Aggiungi alla rubrica il 'tuo' Sud: scatta una fotografia, scrivi un testo originale, un pensiero. Sarà visitabile fino al 28 aprile la mostra 'Annibale a Capua', allestita al Museo archeologico di Santa Maria Capua Vetere (via Roberto Significativa partecipazione al convegno che si è tenuto il 15/03/2018 al Salone degli Specchi per la presentazione degli sportelli, presso i Comuni di Santa Maria Capua Vetere e Piedimonte Matese, Enti capofila rispettivamente dell’Ambito Sociale C8 e C4, dedicati esclusivamente alle persone con disabilità e alle associazioni che operano a. Coordinate. Per il giorno della Liberazione saranno moltissimi i musei e i siti archeologici che rimarranno aperti a Napoli e in tutta la Campania.

L'archeologo Italo Sgobbo rinvenne, negli anni 30 del XX secolo, quattro monumenti epigrafici oschi: uno riportava il nome Mamers (nome osco del dio Marte), un altro rappresentava un'ara di tufo dedicata alla dea Mefite (oggi al Museo Nazionale di Napoli) e facente parte di un luogo sacro collocato fuori. Coordinate.

Il Museo archeologico nazionale di Napoli (MANN) è un museo archeologico, tra i più importanti della città di Napoli. L'anfiteatro Campano o anfiteatro Capuano, è un anfiteatro di epoca romana della città di Capua, oggigiorno sito a Santa Maria Capua Vetere, secondo per dimensioni solo al Colosseo, al quale probabilmente servì come modello essendo stato, verosimilmente, il primo anfiteatro del mondo romano. - L'origine del nome Abruzzo (la forma singolare è la più corretta anche per designare tutto il paese), Aprutium nel latino medievale, è ignota. L'archeologo Italo Sgobbo rinvenne, negli anni 30 del XX secolo, quattro monumenti epigrafici oschi: uno riportava il nome Mamers (nome osco del dio Marte), un altro rappresentava un'ara di tufo dedicata alla dea Mefite (oggi al Museo Nazionale di Napoli) e facente parte di un luogo sacro collocato fuori. L'archeologo Italo Sgobbo rinvenne, negli anni 30 del XX secolo, quattro monumenti epigrafici oschi: uno riportava il nome Mamers (nome osco del dio Marte), un altro rappresentava un'ara di tufo dedicata alla dea Mefite (oggi al Museo Nazionale di Napoli) e facente parte di un luogo sacro collocato fuori. Per il giorno della Liberazione saranno moltissimi i musei e i siti archeologici che rimarranno aperti a Napoli e in tutta la Campania. T.